Immagine AMAMIIl 25 giugno alle 10.30 presso il Parco Manin a San Martino di Lupari avverrà la posa della “prima pietra” che darà il via alla costruzione di “Casa Amami”, un progetto che prevede la nascita di una comunità alloggio per migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità e dei loro familiari.

Il progetto nasce dall’importante interrogativo del “Dopo di noi”, domanda che i familiari di persone con disabilità si pongono spesso.

La comunità nasce dalla sinergia fra Associazione Amami per il di Noi, Comune di San Martino di Lupari, Cooperativa Nuova Vita e Ulss 6 Euganea.

 Alla cerimonia interverranno:

- Gerry Boratto, Sindaco di San Martino di Lupari

- Fiorenzo Bergamin, Presidente Ass. Amami per il Dopo di Noi

- Armando Mattesco, Presidente Coop. Sociale Nuova Vita

- Daniela Caccaro, Direttore Servizi Socio Sanitari ULSS 6 Euganea 

- Don Livio Buso, Parroco di San Martino di Lupari

In caso di mal tempo l’evento si terrà presso l’azienda Fila spa in Via Garibaldi in prossimità del Parco.

Questa idea si concretizza dopo 10 anni di impegno da parte dell’associazione, impegnata ora nella raccolta di fondi per la sostenibilità del progetto.